Login   

Login to your account

           POLIZZE ASSICURATIVE AIG                        GRATUITE PER GLI ISCRITTI

aig3

 

 

SCONTI PRESSO STRUTTURE SANITARIE CONVENZIONATE

insieme salute

INCONTRO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI E OPERATORI SINDACALI 
spot 2 3

 

 LE NOSTRE MANIFESTAZIONI

 

AUDIZIONE CSE-FLP ALLA CAMERA SULLA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

cefalo

 LA VERITA’ SU TFS, TFR, FONDI PENSIONISTICI....

pensionato2Leggici...

SPECIALE RICORSI ALLA CORTE EUROPEA PER I DIRITTI DELL'UOMO

vertenzeLeggici...

Siamo anche su

       

 

  IL CCNL DEL COMPARTO MINISTERI 

  copertina ccnlministeri

 

 

 

 

 

 

 IL CCNL DELCOMPARTO AGENZIE FISCALI

  copertina ag fiscali

 

 

 

 

 

 

 

 

Associazione Contribuenti
Italiani - Contribuenti.it 
Il nostro periodico

Notiziario FLP N.5/2017

crocerossa12345567788

Si è tenuta stamani a palazzo Vidoni la riunione del tavolo costituito ai sensi dell’art. 6 comma 5 del D. Lgs. 178/2012 avente all’odg la ricollocazione del personale della Croce Rossa.

Nel corso dell’incontro la D.ssa Barilà, Dirigente dell’Ufficio per l’organizzazione e il lavoro pubblico del Dipartimento, che ha presieduto la riunione, ha comunicato che all’attualità restano da collocare solamente 66 unità di personale, che si ritiene di poter assegnare entro l’estate e che quindi tutta l’operazione, alquanto complessa, sta concludendosi positivamente grazie alla collaborazione sia di Croce Rossa che delle tante Amministrazioni interessate.

 Inoltre, ci è stato pure comunicato che è stato presentato un emendamento di natura governativa in sede di conversione in legge del Decreto legge di contrasto all’immigrazione illegale (Atto Senato 2705) che garantisce il mantenimento dell’assegno ad personam al personale ex CRI ricollocato in questi mesi, con effetto retroattivo dal momento dell’inquadramento.

 Nel dare atto del lavoro svolto e dell’impegno profuso da tutti i soggetti impegnati nella cabina di regia, come FLP nel nostro intervento abbiamo segnalato la necessità di approfondire, in tale sede, le problematiche che in qualche caso stanno scaturendo “post inquadramento”.

Ci riferiamo in particolare ai casi di diverso inquadramento giuridico di personale, in possesso di medesimi requisiti e posizione economica, all’interno di Amministrazioni dello stesso comparto, come ad esempio avvenuto in Avvocatura dello Stato ed al MIT dove il personale ex CRI è stato a nostro parere sotto-inquadrato giuridicamente, in un area diversa da quella spettante.

In tale direzione, e al fine di avere un quadro di riferimento organico per poter evidenziare le discrasie e portarle a giusta soluzione, abbiamo costituito un apposito gruppo di lavoro in seno alla nostra Federazione che ha lo scopo di raccogliere le segnalazioni e di portarle a fattore comune nelle diverse sedi istituzionali ed in primis in Funzione Pubblica che è il luogo deputato a dare direttive uniformi in tal senso.

Invitiamo quindi tutto il personale interessato alla questione a contattarci via mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. segnalandoci la propria situazione.

La prossima riunione della cabina di regia si terrà probabilmente entro i primi giorni di giugno 2017.

 

LA SEGRETERIA GENERALE

 

Scarica il notiziario in allegato pdf pdf button