Login   

Login to your account

           POLIZZE ASSICURATIVE AIG                        GRATUITE PER GLI ISCRITTI

aig3

 

 

SCONTI PRESSO STRUTTURE SANITARIE CONVENZIONATE

insieme salute

INCONTRO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI E OPERATORI SINDACALI 
spot 2 3

 

 LE NOSTRE MANIFESTAZIONI

 

AUDIZIONE CSE-FLP ALLA CAMERA SULLA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

cefalo

 LA VERITA’ SU TFS, TFR, FONDI PENSIONISTICI....

pensionato2Leggici...

SPECIALE RICORSI ALLA CORTE EUROPEA PER I DIRITTI DELL'UOMO

vertenzeLeggici...

Siamo anche su

       

 

  IL CCNL DEL COMPARTO MINISTERI 

  copertina ccnlministeri

 

 

 

 

 

 

 IL CCNL DELCOMPARTO AGENZIE FISCALI

  copertina ag fiscali

 

 

 

 

 

 

 

 

Associazione Contribuenti
Italiani - Contribuenti.it 
Il nostro periodico

Notiziario FLP n. 43/15 - LA FLP IN AUDIZIONE ALLA COMMISSIONE LAVORO PUBBLICO E PRIVATO DELLA CAMERA SUL D.L. FRANCESCHINI

camera-dei-deputati

Si è tenuta ieri pomeriggio l’audizione della FLP nell’ambito delle iniziative assunte dalla Commissione Lavoro Pubblico e Privato della Camera dei deputati dove è stato incardinato il Disegno di legge di conversione del Decreto Legge n.146/2015.

         Quello per intenderci emanato all’indomani dell’assemblea del personale indetta dalla RSU presso il Colosseo, che sulla base dell’onda emotiva scatenata da una forsennata campagna denigratoria dei mass media, ha inteso limitare in modo indiscriminato ed illegittimo il diritto di sciopero per il personale del MIBACT.

         In allegato trovate la memoria scritta presentata in audizione dalla nostra Segreteria generale che riassume in modo crediamo  organico ed esaustivo le nostre valutazioni sul provvedimento e sulle  vere risposte che invece bisognerebbe dare per  far fare un vero salto di qualità alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale del nostro Paese.

          Il nostro NO ad  un provvedimento spot che vorrebbe rendere i lavoratori che esercitano i loro diritti responsabili della cattiva gestione del patrimonio culturale italiano. 

         La verità è che continuano le “prove tecniche” per privatizzare la gestione dei siti più importanti e per precarizzare sempre più il lavoro svolto da tanti giovani in  società in house come Ales con sperpero di risorse pubbliche destinate a investimenti. 

         Il video completo dell’audizione è disponibile cliccando QUI

 

 

 LA SEGRETERIA GENERALE

 

"Scarica il notiziario in pdficona pdf

"Scarica l'allegato in pdf" icona pdf