Login   

Login to your account

           POLIZZE ASSICURATIVE AIG                        GRATUITE PER GLI ISCRITTI

aig3

 

 

SCONTI PRESSO STRUTTURE SANITARIE CONVENZIONATE

insieme salute

INCONTRO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI E OPERATORI SINDACALI 
spot 2 3

 

 LE NOSTRE MANIFESTAZIONI

 

AUDIZIONE CSE-FLP ALLA CAMERA SULLA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

cefalo

 LA VERITA’ SU TFS, TFR, FONDI PENSIONISTICI....

pensionato2Leggici...

SPECIALE RICORSI ALLA CORTE EUROPEA PER I DIRITTI DELL'UOMO

vertenzeLeggici...

Siamo anche su

       

 

  IL CCNL DEL COMPARTO MINISTERI 

  copertina ccnlministeri

 

 

 

 

 

 

 IL CCNL DELCOMPARTO AGENZIE FISCALI

  copertina ag fiscali

 

 

 

 

 

 

 

 

Associazione Contribuenti
Italiani - Contribuenti.it 
Il nostro periodico

Notiziario FLP n. 12/15 - BLOCCO DEI CONTRATTI - Si terrà il 23 giugno l'udienza alla Corte Costituzionale sul ricorso FLP “Un euro per fare giustizia”

corte-costituzionale

 

 

La migliore risposta alle iniziative tardive e propagandistiche  di CGIL CISL e UIL       

       

       L’avevamo detto.  Dopo l’ Ordinanza del tribunale di Roma del novembre 2013 e la  trasmissione da parte dello stesso Tribunale degli atti alla Corte Costituzionale per la verifica di costituzionalità delle norme blocca-contratti che si sono succedute in questi ultimi anni, era ormai imminente la calendarizzazione dell’udienza sul ricorso presentato nel 2012 dalla FLP.

       In data odierna infatti abbiamo finalmente  avuto notizia dell’avvenuta fissazione della discussione del ricorso dinanzi alla  Corte per il 23 giugno 2015.

        Questo a dimostrazione della pretestuosità e della pericolosità delle iniziative di questi ultimi due mesi di CGIL, CISL e UIL che, dopo anni di silenzio e dopo aver ignorato il nostro appello ad un’iniziativa unitaria a difesa dei lavoratori pubblici e del loro diritto ad aver un contratto di lavoro, solo alla vigilia dell’elezioni per il rinnovo delle RSU  hanno preannunciato analoghe iniziative  con la differenza che  le stesse venivano assunte  ben tre anni dopo, rischiando di intralciare in modo irrimediabile un percorso  ormai già definito e giunto al traguardo.

       Ora  proseguirà con ancora maggiore vigore e decisione la nostra iniziativa affinchè possano emergere in tutta la loro verità le buone ragioni alla base del nostro ricorso, con la pronuncia  da parte della Corte dell’ incostituzionalità delle norme che bloccano il diritto al rinnovo del contratto.

      Un’iniziativa, la nostra, che va nella direzione anche di contrastare i luoghi comuni,  le denigrazioni e gli attacchi alla dignità dei pubblici dipendenti per vedere riaffermato il valore del lavoro pubblico come fattore ineludibile per modernizzare il nostro Paese e rendere più equa ed efficiente la nostra Pubblica amministrazione.

      In allegato trovate l’avviso di udienza pubblica trasmesso dalla Corte Costituzionale.

 

 

La lotta per i diritti non si ferma !

Non tutti i sindacati sono uguali !

 

 LA  SEGRETERIA GENERALE

 

"Scarica il notiziario in pdf" icona pdf

"Scarica l'allegato in pdf" icona pdf